Quartetto di Venezia

  • LOS ANGELES TIMES - USA - (Daniel Cariaga) - questo quartetto è più che affascinante; è sincero e concreto. Il quartetto di Verdi ha concluso la serata con una esecuzione viva ed autorevole.
  • THE HOUSTON POST - USA (C.Cunningham) - ...si è dimostrato un complesso di alta classe, con una qualità di suono brillante e con un modo di suonare vivo e intenso.
  • LE MONDE DE LA MUSIQUE – FRANCE (J.Szpirglas) – 10 CD «  Quartetti Italiani   »… il Quartetto di Venezia   offre una esecuzione entusiasta ed esuberante. L’eclettismo ed il talento dell’ensemble veneziano, seguendo l’insegnamento del “Quartetto Italiano” ed il “Quartetto Vegh”, fanno di questo cofanetto un documento prezioso.
  • AMERICAN RECORD GUIDE - l'ensemble possiede un bel suono, caldo, cantabile,un'ottima intonazione e  tecnica d'assieme.
  • LA NACION DE BUENOS AIRES - ARGENTINA (A.Gimenez) - sono musicisti raffinati e strumentisti eccellenti. La qualità del suono, l'intonazione e il perfetto equilibrio fanno di questo complesso una bella realtà.
  • LE SOIR - (X.F.) – BRUXELLES - Sala del Conservatorio... per la Societè Philarmonique, il "Quartetto d'Archi di Venezia" ha rivelato la bella materia sonora e la tensione nel quartetto di Verdi.
  • LA PRESSE - (L.S.) - SVIZZERA - Per la Radio Suisse Romande, il complesso veneziano ha eseguito l'op.161 di Schubert con un'interpretazione emozionante, incisiva e mordente.
  • REVISTA MUSICAL CATALANA - SPAGNA - Al Palau de la Musica a Barcelona, questa serata resterà viva nel ricordo per una stupenda versione di un'opera tanto meravigliosa come il 3° quartetto di J.Brahms.
  • NEUE ZEITSCHRIFT FUR MUSIK - GERMANIA (T.Schlomp) - i quartetti di Malipiero... il complesso offre all'esecuzione un canto di estrema libertà.
  • CD CLASSICA – PREMIO DELLA CRITICA ITALIANA per l'integrale dei quartetti di G.F.Malipiero.
  • CD AMADEUS (G.Gavazzeni) - oltre al controllo mirabile dell'intonazione e al sicuro gusto interpretativo, l'ensemble riesce a restituire misto di improvvisazione e freschezza.
  • DIAPASON - FRANCIA - 5 Diapason (M.Fleury) - Malipiero sembra avere trovato un ensemble predestinato alle sue musiche. Bella ampiezza delle frasi, perfezione di assieme, bellezza del timbro e generoso lirismo.
  • LA REPUBBLICA - (D.Villatico) - molto bella e intensa ci è parsa l'interpretazione che ha dato il "Quartetto d'Archi di Venezia".
  • IL CORRIERE DELLA SERA - (L.Bellingardi) - In onore del Presidente della Repubblica Italiana hanno interpretato con vibrante slancio i quartetti di Mozart.
  • LA STAMPA - (S.Cappelletto) - musicisti dell'ultima generazione, curiosi, sensibili. Uno dei risultati più affidabili raggiunti dal concertismo italiano.
  • L'OSSERVATORE – (G.Desideri) – A Teramo memorabile Quartetto di Venezia: Bartok, Hindemith e Sostakovic, il QDV ha estratto vere e proprie perle ed ha esaltato i ritmi di danza secondo la precisa personalità di questa eccellente formazione italiana.
  • IL GIORNALE DI BRESCIA – (Fulvia Conter) - “La fresca gioia del QDV” - per il Festival MITO, Cherubini, Vacchi e Beethoven interpretati in modo eccellente, con fraseggio accurato, attenzione alle sfumature, dinamiche, assieme, intonazione. Beethoven emanava freschezza, autentica gioia di suonare dal bravissimo QDV, che ha concesso due bis.
  • IL RESTO DEL CARLINO – (I.Baldassarri) - “Il Quartetto di cristallo” - Al Rossini di Pesaro, programma stellare con esecutori alti a cui nulla di ciò che conta sembra sfuggire in interpretazione finissima, per naturalezza di respiro e per consapevolezza e attenzione di lettura. Gli applausi prolungatissimi hanno meritato tre bis.
  • SYDSVENSKAN MALMOE - Svezia (P.Sjoberg) - la musicalità elegante e virtuosistica di questo quartetto ha suscitato molta emozione... possiamo dire che l'interpretazione è stata di gran classe.
  • CITIZEN NEWS - USA (W.Bloch) - 132 di Beethoven... la più maestosa interpretazione che si possa immaginare del tempo lento, "Canzona di Ringraziamento", gli interpreti trasmettono il mistero della partitura. Il clima vittorioso del finale è stato accolto con un prolungato ed entusiastico applauso.
  • FANFARE - USA (K.Bazzana) - suonano Boccherini con grande accuratezza e dedizione.
  • PAESE SERA - (A.Battisti) - l'op.127 di Beethoven... l'esito è stato limpido,di livello davvero ragguardevole, un'interpretazione dominata dalla chiarezza e dalla misura, ma mai lesinata sul piano espressivo.
  • IL GAZZETTINO (M.Messinis) - Biennale Musica, al Teatro La Fenice i quartetti di Malipiero... l'esecuzione è molto fine e penetrante.
  • TEMPO - INGHILTERRA (J.Waterhouse) - la splendida performance del "Quartetto d'Archi di Venezia", complesso di grande talento.
  • AMERICAN RECORD GUIDE - USA (Rawson) - nei quartetti di Saint Saens gli interpreti comprendono la natura vocale di queste composizioni.
  • LE DAUPHINE LIBERE' - FRANCIA - il quartetto ha messo il suo magnifico talento al servizio della partitura geniale dell'integrale dei quartetti di Mozart dedicati ad Haydn.
  • HUFVUDSTADSBLADET - FINLANDIA (J.Granberg) - il quartetto suona con estrema eleganza.
  • DES MOINES REGISTER - USA (B.Carr) - il quartetto ha offerto una meravigliosa performance.
  • L'op.74 di Beethoven... la esecuzione fu indescrivibilmente perfetta.
  • SUONARE - (A.Foletto) - CD DEL MESE - I quartetti di Bazzini... indubitabili i meriti del Quartetto d'Archi di Venezia che cava un'idea di suono luminoso ma sobrio di notevole intelligenza e sensibilità interpretativa.
  • MUSICA - (F.De Carli) - l'esecuzione non fa una grinza. Il quartetto di Venezia affronta le partiture con grande chiarezza di idee.
  • THE WARSAW VOICE - POLONIA (L.C.Liesenfeld) - ...ogni suono, ogni nuance viene interpretata per dare un contributo alla chiarezza dell'esecuzione.
  • THE NEWS TIMES - USA - (Jim Pegolotti) - quello che ha colpito dell'eccezionale ensemble è la qualità del suono che equivale all'operistico "Bel Canto". In altre parole, i loro strumenti cantano meravigliosamente.
  • IL GIORNALE – (A.Cantù) – l’integrale dei quintetti con due viole di Beethoven con Danilo Rossi… il “Quartetto di Venezia” è uno tra i migliori e più interessanti quartetti italiani d’oggi… l’esecuzione ha la pulizia, la sicurezza e la misura stilistica che caratterizzano altre lodate prove del complesso e la viola di Danilo Rossi armonizza a perfezione.
  • THE STRAD - USA (David Denton) - i quartetti di Malipiero di certo non potevano sperare in più profonde performances.
  • TORONTO STAR  - CANADA (John Terauds) – hanno suonato con abbondanza di spirito e verve ma anche con delicatezza